PalermoDailyPHOTO
Un vero viaggio di scoperta non è cercare nuove terre ma avere nuovi occhi

La via delle biciclette.

Le strade del centro storico di Palermo hanno mantenuto negli anni la loro identità. In via Divisi, da sempre, si vendono e riparano biciclette… la strada ne è piena, comprese le facciate dei palazzi.

gennaio saturo

quando a gennaio c’è il sole caldo non c’è foschia, e l’aria è limpida. e il blu sembra ancora più blu, e il verde più verde.

Filtri

come 25 anni fa

Ricordo d’infanzia:

Li panni stesi giocano cor vento
tutti felici d’asciugarse al sole:
zinali, sottoveste, bavarole,
fasce, tovaje… Che sbandieramento!
Su, da la loggia, una camicia bianca
s’abbotta d’aria e ne l’abbottamento
arza le braccia ar celo e le spalanca.
Pare che dica: “Tutt’er monno è mio!”
Ma, appena er vento cambia direzzione,
gira, se sgonfia, resta appennolone…
E un fazzoletto sventola l’addio.

Trilussa

Pisolo

Che cosa ha a che vedere la notte con il sonno…?

Metti una passeggiata a Monte Pellegrino

Metti una domenica, una passeggiata a Monte Pellegrino. Alla scoperta di nouvi paesaggi…

“u ciarduni”

Non poteva che trovarsi di fronte al mare…perchè a Palermo le cose più importanti sono in qualche modo legate al mare…il carcere dell’Ucciardone è uno dei simboli della città, perchè sede dei più grandi processi di mafia; negli anni ottanta vi si svolse il “maxiprocesso”, che ebbe tra i protagonisti Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e portò alla condanna di centinaia di persone legate alla criminalità organizzata. Si erge maestoso in pieno centro città.

Dalla finestra, in alto

Dopo una forzata pausa tecnico-emotiva mi sembra bello ricominciare con nuovi punti di vista…un nuovo anno e un nuovo sguardo “dalla finestra”.

Mondello a gennaio

Non impigrirsi

Rori Palazzo

photographer and graphic designer

Palermo, Italia

www.roripalazzo.com

Awards

Charming Sicily – Local Experts Award