PalermoDailyPHOTO
Un vero viaggio di scoperta non è cercare nuove terre ma avere nuovi occhi

La mia casa è il mare

Non possiamo vivere felici senza guardare il mare. Siamo nati dal mare e sul mare troviamo la pace.

gennaio saturo

quando a gennaio c’è il sole caldo non c’è foschia, e l’aria è limpida. e il blu sembra ancora più blu, e il verde più verde.

Piazza XIII vittime

Oggi 8 dicembre a Palermo fa veramente caldo. Dicono che per tutto il mese sarà così. Vado a vedere il mare.

Barcarello

Ancora sole ad ottobre, e la macchia mediterranea della Riserva Naturale Orientata di Capo Gallo dà il meglio di sè, nei colori e nelle forme. Il Leccio è il re del del bosco mediterraneo, il Lentisco il re della macchia mediterranea…e poi l’Erika multiforme, il Frassino, l’Ampelodesmo…c’è un intero mondo…e poi ci sono Aldo, Angelo e un gruppo di “Amici della Costa” per cui la riserva è diventata una casa, un modus vivendi…organizzano interessanti visite guidate per far conoscere a tutti questo pezzo di paradiso…e infine c’è il mare, trasparente, bellissimo, gelido.

Mazara

Mazara è bellissima, una città barocca sul mare, i vicoli sono strettissimi e le macchine vi passano a mala pena. Ad ogni angolo la vista su uno scorcio stupendo. La cosa strana è che quasi sempre, accanto ad una chiesa o un palazzo antico c’è un edificio moderno, ed anche di dubbio gusto estetico..

Dalla parte del tramonto

L’altra parte della costa di Palermo, dal lato opposto rispetto all’Addaura, si chiama Sferracavallo. Da questo lato tramonta il sole, qui siamo in uno dei tanti locali bellissimi da cui si vede il sole tramontare su Isola delle Femmine.

Ancora Capanne

Si riduce così Mondello quando montano le Capanne…le tanto odiate capanne che occupano quasi tutta la larghezza della spiaggia lasciando solo una strisciolina su cui distendersi. In questo modo è impossibile, per un turista o per un cittadino che non ha la capanna in affitto, fruire del mare liberamente…

Cefalù

Cefalù (circa 100 km da Palermo) fotografata da Gibilmanna…la sublime confluenza di mare e montagna rende la Sicilia una terra insostituibile…da cui è difficile fuggire.

Cefalù (around 100km from Palermo) as seen from Gibilmanna… the sublime combination of sea and mountains makes Sicily quite a unique place… from which it is difficult to flee.

Sono felice!! perchè mangio il pesce di Marcello

E’ conosciuto come “il gioielliere” (per i suoi prezzi non proprio economici!). La pescheria “da Marcello”, all’Arenella, è tra le migliori della città, i banconi sono sempre pieni di pesce freschissimo…e in più, come vedete dalla foto, è anche un artista!

It is known as “the jewellery” due to its prices (which aren’t exactly cheap!). The “da Marcello” fishmonger’s, in the Arenella neighbourhood, is among the best in Palermo, and its counters are always full of super-fresh fish… and he’s an artist too, as you can see from the picture!

In lontananza, vedo

Sono arrivati i mostri!! Caldo afoso, tutti i corpi nudi e ancora bianchicci riversati sulla spiaggia….e le capanne!!